Menu
Home
Azienda
Prodotti
Notizie
Dove Siamo
Galleria
Site Map
Contatti
Prodotti
Fotovoltaico Solare Termico Eolico Clima e Benessere Veicoli Elettrici Sicurezza nei Cantieri Domotica Kit Camper e Nautica




Password dimenticata?
Mostra Carrello
Il carrello vuoto.
Quadro di campo standard QCS 10 6S 3I
Quadro di campo standard QCS 10  6S  3I
€1 750.00
Aggiungi


Triangolo
Triangolo
€23.00
Aggiungi


Depuratore d'aria serie GC
Depuratore d'aria serie GC
 Richiedi quotazione

Quadro di campo standard QCS 4,5 2 S 1I
Quadro di campo standard QCS 4,5  2 S  1I
€710.00
Aggiungi


SMA Italia
SMA Italia
 Richiedi quotazione

TEKEN partner ufficiale
 
Contattaci Online
My status
   
 
Contatore sito
Home arrow Azienda
SOCIETA' 
La TEKEN DI BOVA GAETANA S.N.C. “TECNOLOGIE ENERGETICHE” - nasce a Termini Imerese il 17/04/2003 ed opera nel settore dell’impiantistica tecnologica: solare, fotovoltaico e termico, eolico, depurazione aria e acqua, offrendo consulenza a 360˚ sul risparmio energetico e tutela ambientale.
Scopo della società è la progettazione, fornitura ed installazione, manutenzione di IMPIANTI CIVILI ed INDUSTRIALI per la produzione di energia elettrica e di acqua calda da fonti rinnovabili, ed anche la fornitura di prodotti tecnologici, elettrici, informatici ed elettronici destinati ad aziende e famiglie.
La TEKEN S.n.c. è abilitata alla L. 46/90 lett. A, B, C, D, E, F, G. Inoltre, la TEKEN S.n.c. è Laboratorio R&D  n° iscrizione  anagrafe nazionale ricerca  MIUR 54387USM del 08 luglio 2003. La TEKEN S.n.c. è in possesso dell’ attestazione SOA per la categoria OG 09 di II Classifica, oltre della Certificazione di Qualità ISO 9001:2000. All’origine della società c’è la scelta del management aziendale di soddisfare le richieste del libero mercato dell’energia con servizi ad alta qualità e professionalità.
L’impegno, la professionalità e le competenze tecniche rendono la società capace di raccogliere le sfide poste dall’evoluzione tecnologica del settore e dalle normative di riferimento, realizzando un sistema efficiente che proponga soluzioni affidabili e rispondenti alle norme di legge. I tecnici e il personale altamente specializzato si impegnano anche nella realizzazione di corsi di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri.
 
ORGANIZZAZIONE
La struttura socio-organizzativa che la Teken S.n.c. ha assunto è di tipo funzionale, in cui l’amministrazione è affidata ad un amministratore unico.
Il management aziendale tende sempre più a privilegiare il lavoro di gruppo ed il decentramento funzionale, e sarà realizzato un sistema di informazione e coinvolgimento circa gli obiettivi e le tappe dello start up e dello sviluppo aziendale.
La metodologia gestionale ed operativa applicata rappresenta per il cliente la più efficace garanzia di professionalità.
 
CONTATTI 
Per approfondimenti e/o per valutare la possibilità di collaborazione  è possibile contattare la Direzione Commerciale di TEKEN S.n.c. a Termini Imerese 90018 (PA), presso la sede sita in via F. Denaro Pandolfini, 6; al numero tel: 0918885477 - 0918112102 fax: 0918885468; o inviare una e-mail all’indirizzo:  Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
per informazioni commerciali : Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

IL MERCATO DI RIFERIMENTO
Il mercato di riferimento è costituito da milioni di potenziali clienti appartenenti al settore privato e pubblico. Grazie alle procedure utilizzate, alla professionalità acquisita ed alla organizzazione sul territorio, TEKEN S.n.c. si rivolge sia a piccole attività sia a grandi e complesse realtà industriali
 
CONTESTO
Lo scenario attuale è caratterizzato dall’aumento dei prezzi delle materie prime e dall’aumento delle sostanze inquinanti. Con l’implementazione del libero mercato dell’energia sarà necessario realizzare un sistema efficiente che proponga soluzioni affidabili e rispondenti ai principi di tutela ambientale e risparmio energetico. I frequenti aggiornamenti normativi richiedono agli operatori del settore, chiamati ad adeguarsi alle norme, la necessità di rivolgersi a team operativi che dispongono di un know – how  specialistico e multidisciplinare, in grado di soddisfare quanto richiesto dalle varie norme. I tecnici e il personale altamente specializzato di TEKEN S.n.c. sono spinti ad ampliare la propria offerta di sevizi, comprendendo anche servizi specialistici quali, appunto, verifiche periodiche di legge degli impianti elettrici, verifiche tecniche funzionali di impianti solari termici e fotovoltaici, perizie fonometriche, illuminotecniche ed anemometriche e si impegnano anche nella realizzazione di corsi di formazione.
 
 
 

Kw installati

1095,0

Ultimi Impianti Realizzati
Calcola Rata Mutuo
Serre Fotovoltaiche
Solare Termico
Pensiline e Parcheggi fotovoltaici
News
Il Treno Verde arriva in Sicilia Tornare alla Terra per seminare futuro: da lunedì lo speciale convoglio di Legambiente e Ferrovie dello Stato farà tappa a Caltanissetta e Palermo per raccontare l’agricoltura di qualità e la sana alimentazione verso l’Expo Milano 2015Tra le novità la presentazione degli Ambasciatori del Territorio (in programma lunedì alle ore 9.30) e il “Progetto Conversione” che ha l’obiettivo di aumentare le produzioni biologiche dal 9% al 20% della superficie agricola entro il 2020. A bordo del Treno una mostra didattica e interattiva e la cucina viaggiante dove sfidarsi ai fornelli con ricette bio e a kilometro zero. La sfida sarà rivolta anche al popolo social con #tipicongustoParte da lunedì 23 febbraio dal binario 1 della stazione di Caltanissetta l’edizione speciale 2015 del Treno Verde, la storica campagna nazionale di Legambiente e Gruppo Ferrovie dello Stato  che quest’anno cambia “declinazione” per dar vita ad un viaggio speciale dedicato all’agricoltura e all’alimentazione in vista di Expo Milano 2015. Motto di questa edizione sarà “Tornare alla terra per seminare futuro” per sottolineare l’importante ruolo che l’agricoltura di qualità e delle buone pratiche ambientali e sociali ha e potrà avere anche di fronte alle sfide future.La Sicilia sarà la prima regione toccata dal tour – realizzato anche grazie al patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Ambientali e Forestali e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - che fino all’11 aprile vedrà il convoglio ambientalista in giro per l’Italia: 15 tappe per far conoscere e riscoprire la bellezza e l’eccellenza dei territori, ma soprattutto per raccontare le migliori esperienze dell’agricoltura italiana di qualità in viaggio verso Expo Milano 2015, l’esposizione universale su alimentazione e nutrizione in programma dal primo maggio nel capoluogo lombardo. A Caltanissetta il convoglio ambientalista sarà in sosta al binario 1 della stazione centrale da lunedì 23 febbraio a mercoledì 25. Primo appuntamento sarà quello di lunedì, alle ore 9.30 quando, per i inaugurare la tappa siciliana, saliranno a bordo gli Ambasciatori del Territorio siciliani, grande novità di questa edizione 2015 promossa da Legambiente e Alce Nero che avrà per protagonisti quegli agricoltori italiani e quelle realtà agricole che producono nel rispetto del patrimonio ambientale, sociale e culturale dei loro territori. Esperienze che rappresentano un possibile modello di economia sostenibile per i territori ed esempi di un movimento molto più grande, ma poco visibile di giovani e vecchi agricoltori che hanno superato il modello impoverente dell’agricoltura industriale intensiva. Insieme a loro Legambiente presenterà il suo Manifesto della Nuova Agricoltura, che potrà essere sottoscritto a bordo del Treno e che sarà poi presentato all’Expo, e lancerà sempre insieme ad Alce Nero il “Progetto Conversione” per la diffusione dell’agricoltura biologica attraverso la conversione dei territori. Durante i tre giorni della tappa di Caltanissetta – oltre a tanti appuntamenti, incontri e spettacoli - si terrà il Mercatino dei piccoli produttori di qualità, dei presidi Slow Food e di Libera Terra. Il Treno Verde ripartirà alla volta di Palermo dove sarà in sosta al binario 2 della stazione centrale venerdì 27.Quest’anno il Treno Verde ha fatto poi un restyling delle sue quattro carrozze, che ospiteranno una mostra didattica dedicata all’agricoltura e all’alimentazione. La mostra sarà aperta dalle 8,30 alle 13,30 per le classi prenotate e dalle 16,00 alle 19,00 per il pubblico. La prima carrozza è dedicata al tema “Agricoltura o Agricolture? Dove viene il cibo” e sarà un viaggio alla scoperta della terra a partire dalla difesa e tutela del suolo fino alla mitigazione dei mutamenti climatici e alla riduzione dei consumi. Ci sarà, inoltre, un percorso interattivo per scoprire da dove nasce il cibo. Tema della seconda carrozza sarà invece “La terra e il territorio. Chi produce il cibo?”: si parlerà di buone pratiche, di green economy, si incontreranno gli Ambasciatori del Territorio e qui si potrà sottoscrivere il Manifesto della Nuova Agricoltura. La terza carrozza sarà dedicata a “Chi Mangia? Cosa mangia?” e tra i temi si discuterà di: etichettatura, corretta e sana alimentazione, stagionalità alla dieta mediterranea, spesa sostenibile. Inoltre, all’interno della mostra di Ecolife – progetto sugli stili di vita consapevoli cofinanziato dalla Commissione Europea - si potrà avere immediata percezione dei cambiamenti climatici attraverso le immagini di COSMO-SkyMed, il sistema satellitare dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) unico al mondo. Infine a bordo della quarta carrozza si parlerà di “agricoltura e sociale”, di orti in città e delle esperienze di Libera Terra e delle altre associazioni e cooperative che ogni giorno lavorano per garantire un’agricoltura sostenibile e una sana alimentazione.  Infine la cucina viaggiante, altra novità di questa edizione 2015, allestita a bordo della terza carrozza permetterà ai ragazzi degli Istituti agrari e alberghieri di sfidarsi ai fornelli con ricette biologiche, a kilometro zero, sostenibili e senza sprechi. Una sfida che Legambiente rivolgerà anche al popolo social con #tipicongusto: chi è interessato e vuole partecipare dovrà scattare una foto con il piatto o il prodotto agroalimentare che vorrebbe portare nel futuro e postarla poi sui proprio profili social con l’hashtag #tipicongusto.  Details...

FestAmbiente Mediterraneo 2014 La TEKEN partecipa al FestAmbiente Mediterraneo che si svolgerà dal 1 al 5 ottobre 2014 a Palermo Cantieri culturali alla Zisa sui temi del Mediterraneo.  Details...

Download NFSP!

Efficienza energetica, il Governo lancia un Piano nazionale Innovazione, sostenibilità e ristrutturazione degli edifici per investimenti pari a 24 miliardi di euro l'anno nel settore privato e 17,5 in quello pubblicoIl Piano di Azione italiano per l'efficienza energetica sta per essere approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell'Ambiente,  attraverso un decreto interministeriale. A due mesi dalla scadenza fissata dalla direttiva Ue 27/2012 il Governo italiano renderà noto a Bruxelles quali sono le azioni che intende adottare per conseguire gli obiettivi fissati in sede europea, in particolare iltaglio del 20% sui consumi energetici entro il 2020.  Details...

 
 
 
Attestazione SOA per la categoria OG 09 di II Classifica & Certificazione di Qualità ISO 9001:2000
 
Advertisement